CLOSE
Back To Top

Pocket chess set

Pocket chess set

Inghilterra XIX secolo Pelle e celluloide

Fu la ditta francese De la Rue a importare nel 1846 sul mercato inglese gli scacchi tascabili su disegno di P. M. Roget. Durante la Seconda guerra mondiale quasi tutti i set di scacchi inviati dalle nazioni belligeranti ai militari sul campo di battaglia o prigionieri erano tascabili.

Schach Dame Mühle Einsteckfiguren umnd Damesteine

Set tedesco da viaggio anche per dama e bacKgammon degli anni Trenta. Pedoni circa 2,5 cm. Scacchiera circa 23 x 23 cm. (collezione C. Mori)

Scacchi da tasca The Portland Draughts & Chess Set

Set di dama e scacchi con pezzi di scacchi piatti che si inseriscono nella scacchiera. In busta originale di carta marrone 21 x 16 cm. accompagnato dal libro Chess Made Easy, Traps and Stratagems pubblicato l'1 gennaio 1950 dalla Daily News Ltd, Londra. Seconda edizione. (collezione C. Mori

Set da viaggio inglese Unicorn art déco

Prodotto negli anni Cinquanta e Sessanta del XX sec. La testa del Re ricorda gli scacchi cechi di Erzgebirge. (collezione c. Mori)

.

All’inizio del XX secolo, A. W. Ford & Co Bristol degli anni ’20 realizzò “Pandora Box” di giochi contenenti Travelers Pocket Chess / Drafts, Go Bang, Reverse e altri

Info_