CLOSE
Back To Top

1979, Victor Vasarely

1979, Victor Vasarely

Francia 1979 Serigrafia a colori laminata su vetro acrilico Scacchi in resina fusa opaca e trasparente.

Provenienza: Asta Ebay Settembre 2018. In collezione da: settembre 2018.

Victor Vasarely

Il primo computer scacchistico “reale” si chiamava Belle ed era una macchina cablata sviluppata nel 1979, lo stesso anno del set di Vasarely, da Ken Thompson e Joe Condon ai Bell Laboratories nel New Jersey. Poteva generare fino a 180.000 posizioni al secondo e raggiungere una profondità di ricerca fino a nove mezze mosse. Belle ha dominato la scena degli scacchi informatici fino al 1983 (Da Schachmuseum.ch).

Leggi anche

Creazioni di artisti sul tema degli scacchi

Un set in resina acrilica trasparente era stato progettato nel 1942 anche da Richard Filipowski (1923-2008), poi esposto alla mostra newyorkese The Imagery of chess del 1944. Re 7,6 cm ca.

Info_