CLOSE
Back To Top

Kirghizistan

Kirghizistan

Russia, probabilmente Kirghizistan 2000ca Legno policromo

Set con temi asiatici.

Sulla letteratura scacchistica russa leggi il saggio di Michael Clapham
e l’articolo Perché in Russia c’era una passione così ossessiva per gli scacchi?

Sugli scacchi russi vedi Linder, Isaac The Art of Chess Pieces. 1994, H.G.S. Publishers, Mosca

Il 20 luglio 1924 si svolse una straordinaria partita vivente sulla Piazza del Palazzo (allora Piazza Uritskij) a San Pietroburgo (all’epoca Leningrado). In quel giorno fu ufficialmente fondata la Federazione Mondiale degli Scacchi FIDE. Sulla scacchiera gigante si posizionarono i famosi giocatori Ilja Rabinovich (rappresentante dei neri) e Pjotr Romanovskij (pezzi bianchi); ogni pedina era rappresentata da persone reali: i soldati dell’Armata Rossa erano i pezzi bianchi e la Flotta Rossa i pezzi neri. I comandi dei due maestri di scacchi venivano trasmessi via telefono agli assistenti che, a loro volta, li annunciavano alle pedine viventi tramite un megafono. L’epica performance attirò circa 8.000 spettatori, che seguirono la partita dai bordi della piazza. La partita durò 5 ore e si concluse con un pareggio alla 67° mossa dei bianchi. Vedi il video

Per una minirassegna di alcune partite con scacchi umani leggi questo documento.

Info_